info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Novembre 2022
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Maggio 2022

AUTOTRASPORTO - Contributi per l’acquisto di veicoli ecologici e rinnovo mezzi pesanti - Domande dal 2 maggio al 10 giugno 2022

Aperta la prima finestra temporale del bando del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibile con contributi destinati al rinnovo del parco veicolare delle imprese di autotrasporto. Con due decreti del 7 aprile 2022 e del 12 aprile 2022, il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili ha, infatti, fissato le modalità operative, rispettivamente, dei decreti del 18 novembre 2021, n. 461 e n. 459, con specifico riferimento alle modalità di presentazione delle domande di ammissione, alle fasi di prenotazione, di rendicontazione nonché alla fase dell’istruttoria procedimentale. Le richieste possono presentate dal 2 maggio 2022 fino al 10 giugno 2022. Alla domanda deve essere allegato il contratto di acquisizione dei beni oggetto d’incentivazione avente data successiva al 15 dicembre 2021. L’importo massimo del contributo erogabile per singola impresa non può superare 550.000,00 euro. Incentivare l’acquisto da parte delle imprese di autotrasporto di mezzi ecologici e tecnologicamente avanzati così da rinnovare il parco veicoli riducendo l’inquinamento e aumentando la sicurezza sulle strade. Questo l’obiettivo dei due decreti del 18 novembre 2021 (nn. 459 e 461) del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, che prevedono complessivamente 100 milioni di euro per agevolare l’acquisto di mezzi più tecnologici e green. Il primo decreto “Rinnovo del parco veicolare delle imprese di autotrasporto iscritte al Registro elettronico nazionale e all'Albo nazionale degli autotrasportatori” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 15 dicembre 2021), mette a disposizione 50 milioni di euro per il biennio 2021-2022 per incentivare la sostituzione dei mezzi da parte delle imprese di autotrasporto, attualmente iscritte al Registro elettronico nazionale (R.E.N.) e all'Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, che intendano procedere con il processo di adeguamento del parco veicolare in senso maggiormente eco sostenibile, Rottamando quelli più inquinanti e meno sicuri. Il secondo decreto “Erogazione di incentivi per l'autotrasporto per il rinnovo del parco veicolare con alimentazione alternativa per l'acquisizione di veicoli commerciali ad elevata sostenibilità nel quadro di un processo di rinnovo e di adeguamento tecnologico del parco veicolare delle imprese di autotrasporto” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 17 del 22 gennaio 2022), mette a disposizione delle imprese di autotrasporto ulteriori 50 milioni di euro per gli anni dal 2021 al 2026 esclusivamente per l’acquisto di “veicoli commerciali ad elevata sostenibilità ecologica ad alimentazione alternativa”, quindi di veicoli ad alimentazione alternativa, ecologici di ultima generazione, in particolare: ibridi (diesel/elettrico), elettrici, a carburanti di ultima generazione (CNG, LNG). La domanda dovrà essere presentata solo tramite PEC del richiedente e indirizzata a: ram.investimenti2022@legalmail.it. Il modello di istanza è fornito in apposito formato informatico sul sito del soggetto gestore RAM.

Per accedere al sito del soggetto gestore e compilare l’apposita istanza clicca qui.