info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Marzo 2021
La rivista online di Legacoop Liguria

Voucher per l'export Pmi - Bando Invitalia che supporta le aziende con la figura del temporary export manager digitale. Domanda in 2 fasi dal 9.03.2021.

Le imprese possono fare domanda del voucher temporary export manager (Tem) tramite la piattaforma informatica che sarà predisposta da Invitalia. La procedura è divisa in 2 step:
dal 9 al 22.03.2021 sarà aperta la finestra per la compilazione della domanda (con firma digitale e caricamento sul sistema);
dal 25.03 al 15.04.2021, sarà operativa la finestra per la presentazione vera e propria della domanda.
Entro il 15.05.2021 il Ministero degli Affari Esteri concederà i contributi in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande e solo le imprese ammesse potranno consultare l’elenco dei Tem che nel frattempo sarà stato pubblicato dal Ministero, per scegliere il consulente a cui affidarsi.
È con il decreto del Ministero degli Affari Esteri del 18.02.2021, prot. n. MAE00224842021 che vengono dettate le regole di accesso ai 50 milioni di euro, finalizzati all’acquisizione da parte delle piccole imprese di consulenze per l’internazionalizzazione prestate da temporary export manager con specializzazione digitale. Il voucher previsto ammonta a 20.000 euro per impresa e passa a 30.000 euro se vengono raggiunti gli obiettivi previsti di crescita di fatturato export e di quota delle esportazioni sul fatturato totale.
Il voucher è destinato alle imprese del settore manifatturiero con meno di 50 addetti, che hanno necessità di assistenza professionale per avviare o accrescere la proiezione sui mercati esteri. Sono ammesse anche le reti tra micro e piccole imprese.
Per utilizzare il voucher, le imprese dovranno stipulare contratti di consulenza per l’internazionalizzazione della durata minima di un anno con i Tem o con le società di Tem presenti nell’apposito elenco del Ministero degli Affari Esteri. La domanda di inserimento nell'elenco Tem potrà essere inviata dalle ore 10.00 del 18.03.2021 fino alle ore 17.00 del 6.05.2021, tramite la piattaforma informatica indicata da Invitalia.
Per iscriversi all’elenco, i Tem digitali devono essere in possesso di una serie di requisiti tra cui:
• avere la partita Iva da almeno 2 anni;
• avere realizzato con successo almeno 5 progetti di export.
A questi si aggiunge la necessità di avere maturato una significativa esperienza in ognuno dei seguenti ambiti:
• progettazione e organizzazione della rete di distribuzione di prodotti e servizi in nuovi mercati esteri;
• assistenza alle imprese nella partecipazione a fiere internazionali in modalità virtuale e ad eventi in diretta su piattaforme streaming internazionali;
• implementazione di strumenti di logistica integrata per distribuzione e approvvigionamenti;
• analisi della concorrenza e valutazione delle iniziative volte a migliorare le performance di e-commerce;
• realizzazione di cataloghi digitali, negoziazione, promozione di prodotti sugli showroom digitali, coinvolgimento di possibili acquirenti internazionali e utilizzo di micro-influencer;
• predisposizione di accordi e sviluppo di rapporti con distributori ed agenti esteri, operatori stranieri del settore, provider di servizi di supply chain e di commercio digitale;
• trasferimento delle conoscenze, metodologie e tecniche di trasformazione digitale e adozione di metodi e strumenti di e-commerce coerenti con il settore di attività e la generale evoluzione digitale dello scenario competitive internazionale.