info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Novembre 2022
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Marzo 2022

Bando relativo ai voucher per l'acquisizione di patenti per l’autotrasporto di cose e persone approvato con DGR 140 del 25 febbraio 2022

La presente iniziativa riveste un carattere sperimentale e innovativo per il territorio ligure, intendendo fornire agevolazioni economiche che consentano ai disoccupati di affrontare i costi dei percorsi formativi, sulla base delle previsioni normative di settore, per l’ottenimento delle patenti necessarie per l’ingresso nel mondo del lavoro, quali autisti abilitati alla conduzione di mezzi di trasporto su gomma adibiti alla mobilità sia delle persone sia al trasporto delle merci.
Le agevolazioni sono offerte per percorsi formativi che dovranno concludersi, secondo le previsioni dell’Avviso, in un orizzonte temporale medio breve, compatibile con i tempi di rendicontazione della programmazione FSE 2014-2020.
La sperimentazione offrirà l’occasione di testare la misura, innovativa per il territorio regionale, anche ai fini della sua eventuale futura reiterazione.

Si prevede di formare un numero variabile tra 180-220 autisti, potenziali nuovi occupati in linea con le finalità della priorità di intervento 8.i del POR FSE 2014-2020 e di destinare un singolo voucher per ogni richiesta, spendibile per l’ottenimento di una singola tipologia di patente. Per favorire la migliore occupabilità di chi completa i percorsi di formazione, i voucher verranno assegnati prioritariamente alle patenti specialistiche CQCM e CQC persone e a chi supporta la propria domanda di concessione con una dichiarazione di un’impresa o associazione di categoria inerente la possibilità di inserimento occupazionale.
Destinatari
1. Possono presentare domanda di agevolazione disoccupati, sottoccupati e inoccupati, residenti o domiciliati in Liguria in regola con i requisiti per l’ottenimento della patente richiesta; i cittadini extracomunitari dovranno essere in regola con la normativa in materia di soggiorno.
2. I richiedenti il voucher devono essere già in possesso, al momento della domanda, delle seguenti patenti:
- possesso di patente B valida e riconosciuta dallo Stato Italiano per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente C o D;
- possesso di patente C valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente CQCM (Certificato Qualifica Conducente Merci);
- possesso di patente D valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente CQCP (Certificato Qualifica Conducente Persone);
- possesso di patente C valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente CE;
- possesso di patente D valida e riconosciuta dallo Stato per chi richiede voucher per i corsi per ottenere la patente DE.
3. I destinatari non devono aver ottenuto altra agevolazione pubblica per il conseguimento della patente richiesta.

Iniziative ammissibili
1. Corsi erogati da Autoscuole o Enti autorizzati ai sensi del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del 20 settembre 2013, che disciplina i corsi di qualificazione iniziale, ordinari ed accelerati, e di formazione periodica, di procedure d’esame, di soggetti erogatori dei corsi e procedure di ispezione e vigilanza - artt. 3 e 4, e finalizzati all’ottenimento delle seguenti patenti:
- Patente C (esclusa patente C1)
- Patente CQCM (Certificato Qualifica Conducente Merci)
- Patente D
- Patente CQCP (Certificato Qualifica Conducente Persone)
- Patente CE
- Patente DE
2. I corsi devono essere erogati da Autoscuole o Enti di cui al punto 1  localizzati in Liguria (devono avere una sede operativa sul territorio regionale).
3. Ogni candidato può presentare una sola domanda (giudicata ammissibile e finanziabile) per un solo tipo di patente di cui al punto 1.

L’importo del voucher individuale è quantificato, a seconda del percorso richiesto, come segue:
- Patente C, D, CE o DE: fino a un massimo di € 1.000,00
- Patente CQCM (Certificato Qualifica Conducente Merci) o CQCP (Certificato Qualifica Conducente Persone): fino a un massimo di € 2.000,00
Il voucher viene liquidato direttamente al partecipante in una o due tranche di pagamento.
Il riconoscimento del voucher è subordinato all’avvenuta iscrizione del partecipante all’esame di pratica per le patenti C, D, CE, DE ovvero all’ottenimento dell’attestato di frequenza del corso per la patente CQCM e per la CQCP, nonché, per ogni percorso, alla presentazione dei pertinenti giustificativi di spesa.

Presentazione delle domande
1. Gli interessati potranno presentare domanda ai sensi dell'avviso esclusivamente on line accedendo tramite SPID o con CIE (Carta di Identità Elettronica) al sistema Bandi on line disponibile sul sito internet www.filse.it, oppure dal sito filseonline.regione.liguria.it, compilandola in ogni sua parte, completa di tutta la documentazione richiesta e inoltrata esclusivamente utilizzando la procedura informatica di invio telematico.
2. Le domande potranno essere presentate a decorrere dalla data del 10 marzo 2022 sino al 29 aprile 2022 nel rispetto delle tempistiche meglio precisate al punto 5.
3. Nel caso in cui i fondi concedibili dovessero essere esauriti anticipatamente alla scadenza di una delle finestre, FI.L.S.E., con proprio provvedimento e di concerto con Regione Liguria, potrà chiudere il presente Avviso dandone preavviso di cinque giorni sul sito di cui al punto 1.
4. Si ricorda che qualora la domanda non venga inviata attraverso la piattaforma Bandi on Line, la stessa non verrà considerata valida ai fini del presente avviso.
5. Le domande potranno essere presentate con le modalità di cui al punto 1 nell’ambito delle seguenti finestre temporali:
- dal 10 marzo al 30 marzo (prima finestra)
- dall’11 aprile al 29 aprile (seconda finestra)
6. In caso di esaurimento dei fondi nel corso o al termine della prima finestra il bando è auto