info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Agosto 2022
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Agosto 2022

CONTRATTI DI FILIERA: aperto il quinto bando per le imprese dell’agroalimentare

È stato pubblicato il V bando per i Contratti di Filiera del settore agroalimentare, come dal decreto del Ministero delle Politiche Agricole alimentari e forestali del 22 dicembre 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 61 del 14 marzo 2022. La misura è finanziata dal fondo degli investimenti complementari al PNRR ed ha una dotazione totale di 1 miliardo e 203 milioni. I beneficiari del finanziamento saranno le imprese che concorrono direttamente alla produzione, raccolta, trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e agroalimentari e le imprese che forniscono servizi e mezzi di produzione. Per beneficiare dell'agevolazione le imprese dovranno aver sottoscritto un accordo di filiera, in ambito territoriale multiregionale, finalizzato alla realizzazione di un programma integrato a carattere interprofessionale ed avente rilevanza nazionale. La domanda di accesso alle agevolazioni, sottoscritta digitalmente dal soggetto proponente, dovrà essere redatta secondo l'apposito modello che sarà allegato ai provvedimenti, predisposto dal Ministero e disponibile sul sito internet del Ministero stesso. Sono ammessi i seguenti investimenti:

- investimenti in attivi materiali e attivi immateriali nelle aziende agricole connessi alla produzione agricola primaria;

- investimenti per la trasformazione di prodotti agricoli e per la commercializzazione di prodotti agricoli;

- investimenti concernenti la trasformazione di prodotti agricoli in prodotti agroalimentari;

- partecipazione dei produttori di prodotti agricoli ai regimi di qualità e misure promozionali a favore dei prodotti agricoli;

- organizzazione e partecipazione a concorsi, fiere o mostre;

- progetti di ricerca e sviluppo nel settore agricolo;

- partecipazione alle fiere e per gli investimenti volti a promuovere la produzione di energia da fonti rinnovabili effettuati da imprese di trasformazione (art. 6, comma 1, D.M. 22 dicembre 2021). Sono ammessi alle agevolazioni i Contratti di filiera il cui importo complessivo degli investimenti ammissibili sia compreso tra 4 e 50 milioni di euro. Le agevolazioni saranno concesse nella forma del contributo in conto capitale e del finanziamento agevolato, subordinate alla concessione di un finanziamento bancario. Con successi avvisi verranno destinate le ulteriori risorse ai distretti del cibo, al settore ittico e a quello forestale. L’invio delle richieste, esclusivamente on line tramite la piattaforma informatica messa a disposizione dal Ministero delle politiche agricole, potrà avvenire dal 25 luglio fino alle ore 12:00 del 24 ottobre 2022. Gli interventi previsti dovranno essere distribuiti sul territorio di due o più regioni o province autonome. L'importo totale dei costi ammissibili riconducibile ad una sola regione non può superare l'85% del totale dei costi ammissibili del Contratto di filiera. 

Per consultare il bando e la documentazione allegata clicca qui.

Per consultare il testo del D.M. 22 dicembre 2021 clicca qui.