info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Ottobre 2020
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Ottobre 2018

Contratti di reti "misti" tra imprenditori e professionisti

Alla luce delle norme attualmente in vigore è impossibile iscrivere il contratto di rete sulla posizione di un soggetto “che svolge attività professionale” non iscritto al Registro delle imprese.

E' invece possibile la creazione di contratti di rete misti (imprenditoriali - professionali) dotati di soggettività giuridica, come descritti ai commi 4-ter e 4-quater dell’articolo 3 della Legge n. 34/2009, di conversione del D.L. 5/2009.

 

Solo tale fattispecie è dotata di autonoma soggettività e prevede l’iscrizione della rete al Registro delle imprese non già sulla posizione dei singoli “retisti” ma attraverso l’iscrizione autonoma: ciò consente  la possibilità di costituire e dare pubblicità alle reti miste.

 

E’ quanto ha chiarito il Ministero dello Sviluppo Economico, con la circolare n. 3707/C del 30 luglio 2018.

 

La circolare, emanata in risposta a numerosi quesiti, fornisce chiarimenti in merito alla nuova disciplina dei contratti di rete aperti a soggetti differenti dagli imprenditori e, in particolare, in merito alla partecipazione di “lavoratori autonomi” ai contratti di rete disciplinati dal D.L. n. 5 del 2009.