info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Ottobre 2020
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Aprile 2020

Culture antivirali

Tra le prime in ordine di tempo ad essere colpite dalle restrizioni imposte dall’emergenza covid-19, le cooperative liguri di CulTurMedia reagiscono con la creatività e si preparano al rebuilding del lavoro culturale, mettendo in campo la propria professionalità e la vocazione solidaristica.

 

Così coop Dafne, che mette a disposizione sui suoi canali social tour virtuali realizzati dalle sue guide, rendendo fruibili a distanza letture e pillole tratte dai luoghi turistici delle due riviere, dove opera gestendo i centri visita dei parchi di Portofino, del Beigua e dell’Antola e naturalmente dell’Acquario e del Galata Museo del Mare di Genova.

 

Proseguono online anche le attività della coop Earth di Sarzana, che gestisce nel territorio le fortezze di Sarzanello e Firmafede. La cooperativa ha varato un articolato piano redazionale che sfrutta le possibilità del web anche per veicolare i temi della salute e della sicurezza, soprattutto verso il mondo degli young adults. Le opere d’arte diventano quindi anche un modo per accrescere la conoscenza delle buone pratiche riguardo alla quarantena, con la diffusione di norme di comportamento associate a un’immagine a tema storico, tratta della pannellistica del MUdeF - Museo delle Fortezze.

 

A Ponente, anche coop Arca con il Museo Arturo Martini di Vado Ligure aderisce all'iniziativa #iorestoacasa lanciata dal MiBACT, proponendo ogni due giorni un'opera attraverso i social. La prima narrazione del format collaudato Ti racconto un quadro..., affidata alla presidente Donatella Ventura, ha avuto come tema il celebre dipinto di Armando Pizzinato Bracciante del Delta del Po.

 

La cooperativa di comunità urbana Il Ce.Sto. di Genova ha proiettato nella piazza virtuale l’agorà dei Giardini Luzzati, attraverso il canale social MUTUO SOCCORSO CIVILE by Goodmorning Genova, il gruppo Facebook del network di comunità Goodmorning Genova. Un canale di informazione solidale, sostenibilità collettiva e resistenza civile in cui artisti, creativi, gruppi, operatori e attivisti sociali e culturali cooperano in quello che rappresenta una dilatazione e una implementazione innovativa delle funzioni delle antiche società di mutuo soccorso: la solidarietà, l’aiuto concreto, l’attenzione al ruolo (soprattutto in tempo di crisi) della cultura. Come antidoto alla paura.

 

 

Sebastiano Tringali (ha collaborato Roberto La Marca)

 

Credits foto: Armenia, @2018 Alla Mingaleva