info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Marzo 2021
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Dicembre 2020

DECRETO LEGGE N. 149/2020, C.D. "RISTORI BIS", ULTERIORI MISURE DI SOSTEGNO IMPORTANTI PER IL SETTORE DELLA COOPERAZIONE E TERZO SETTORE

A pochi giorni di distanza dalla pubblicazione del Decreto legge n. 137/2020 c.d. “Ristori”, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 279 del 9 novembre 2020, il Decreto Legge n. 149/2020, c.d. “Ristori Bis”, contenente ulteriori misure di sostegno a favore dei settori colpiti dalle misure restrittive dell’emergenza da Covid-19, rilevanti anche per il settore della cooperazione.

Il summenzionato, recente Decreto Ristori bis ha infatti previsto all’art. 15 l’istituzione, nello stato di previsione del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, di un “Fondo straordinario per il sostegno degli enti del Terzo settore”, con una dotazione iniziale pari a 70 milioni di euro per l’anno 2021, al fine di erogare interventi di sostegno a favore di:

- organizzazioni di volontariato iscritte nei registri regionali e delle province autonome, di cui alla Legge n. 266/91;

- associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano di cui all’articolo 3 della Legge n. 383/00;

- organizzazioni non lucrative di utilità sociale di cui all’articolo 10, D.lgs. n. 460/97, iscritte nella relativa anagrafe delle Onlus.

 

Con riferimento alle modalità di accesso a detti contributi si specifica che, ad oggi, non sono ancora stati stabiliti i criteri e le modalità di ripartizione delle risorse del Fondo a favore delle Regioni e delle province autonome, che verranno definiti con successivo decreto del Ministro del lavoro di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, in un’ottica di omogenea ripartizione dei ristori su tutto il territorio nazionale.

Si precisa altresì che il contributo erogato dal predetto Fondo non è cumulabile con le altre misure di ristoro previste dagli articoli 1 e 3 del D.L. Ristori (n. 137/2020) ovvero “il contributo a fondo perduto da destinare agli operatori IVA dei settori economici interessati dalle nuove misure restrittive (laddove il fatturato dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai due terzi dell'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019) e “il fondo per il sostegno delle associazioni e società sportive dilettantistiche” (vale a dire per le associazioni o società sportive dilettantistiche che hanno cessato o ridotto la propria attività istituzionale a seguito dei provvedimenti statali di sospensione dell’attività sportiva).

Nella speranza che la presente nota risulti di interesse, lo scrivente Studio resta a disposizione in merito, e in particolare a fornire la propria consulenza per tutte le cooperative che siano in possesso dei requisiti sanciti dal nuovo Decreto Ristori bis, che necessitino di assistenza per la presentazione della domanda di accesso al fondo.

A cura Avv. Valentina Sandri (Studio Legale Ivaldi)