info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Ottobre 2020
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Febbraio 2018

Disposizioni contro le false cooperative

Nell’ambito della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018) al comma 936 sono previste nuove disposizioni, in accoglimento sostanziale delle richieste che erano state condensate nella raccolta di firme “Stop alla false cooperative” organizzata dall’Alleanza delle Cooperative e già fatte proprie dalla proposta di legge conseguente.

 

La nuova disciplina modifica parzialmente il sistema di vigilanza nei confronti delle società cooperative, innanzitutto inasprendo le sanzioni per  gli enti cooperativi che si sottraggono all’attività di vigilanza o non rispettano le finalità mutualistiche.

 

Tali cooperative  sono cancellate, sentita la Commissione centrale per le cooperative, dall’Albo nazionale degli enti cooperativi, e ne consegue il provvedimento di scioglimento per atto dell’autorità (2545-septiesdecies C.C. e 223-septiesdecies disp. attuat. C.C.) con l’obbligo di devoluzione del patrimonio al fondo mutualistico ai sensi dell’articolo 2514, primo comma lett. d) C.C..

 

Inoltre alle cooperative che non ottemperino alla diffida impartita in sede di vigilanza senza giustificato motivo ovvero non ottemperino agli obblighi previsti dall’articolo 2545-octies C.C. (perdita della qualifica di cooperativa a mutualità prevalente) è applicata una maggiorazione del contributo biennale pari a tre volte l’importo dovuto (le procedure attuative saranno definite con un decreto del Ministero dello Sviluppo Economico).

 

Quanto alle disposizioni di cui alla lett. b) dello stesso comma 936 (riguardo alla composizione e durata dell’organo amministrativo) e alla successiva lett. c) del comma medesimo (in tema di gestione commissariale) si rinvia agli appositi articoli pubblicati in questo stesso numero di Infolega.