info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Novembre 2022
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Marzo 2022

NUOVA MARCORA - Modificati i modelli da allegare alla domanda di finanziamento

Al fine di favorire lo sviluppo economico e la crescita dei livelli di occupazione nel Paese, con decreto del Ministro dello sviluppo economico 4 dicembre 2014 è stato istituito un apposito regime di aiuto finalizzato a promuovere la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione.
La misura, nota come “Nuova Marcora”, sostiene le società cooperative di produzione e lavoro - attive in tutti i settori produttivi e con sede sul territorio nazionale - attraverso finanziamenti agevolati:

  • che hanno una durata non inferiore a 3 anni e non superiore a 10 anni;
  • rimborsati secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno;
  • regolati a un tasso di interesse pari allo zero per cento;
  • concessi per un importo non superiore a 5 volte il valore della partecipazione già detenuta dalla società finanziaria nella società cooperativa beneficiaria, e in ogni caso per un importo complessivamente non superiore a 2 milioni di euro.

Con il decreto direttoriale 31 marzo 2021 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 84 dell’8 aprile 2021) sono stati stabiliti i criteri, le modalità e i termini per la presentazione delle richieste di finanziamento agevolato.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con decreto direttoriale 24 gennaio 2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 31 gennaio 2022, ha successivamente modificato alcuni modelli da allegare alle domande per l’accesso alle agevolazioni per il sostegno pubblico alla nascita, al consolidamento e allo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione (Nuova Marcora).
In particolare i modelli modificati sono i seguenti:

  • Modulo per la domanda delle agevolazioni finanziarie a vale sul decreto del 4 gennaio 2021 (Allegato n. 2);
  • Modulo per la domanda di erogazione per stato d’avanzamento (Allegato n. 5);
  • Modulo per la domanda di erogazione del finanziamento agevolato a titolo di anticipazione (Allegato n. 6).

LINK:
Per maggiori informazioni e per scaricare la normativa di riferimento e la modulistica aggiornata clicca qui.