info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Ottobre 2020
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Dicembre 2018

Privacy: notizie dal Garante

Il Garante per la protezione dei dati personali, con newsletter n. 446 del 15 novembre 2018, ha pubblicato un elenco delle tipologie di trattamento che i soggetti pubblici e privati dovranno sottoporre a valutazione di impatto, per applicare correttamente il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati.

 

La valutazione di impatto si rende obbligatoria quando il trattamento dei dati, con l’uso delle nuove tecnologie, può presentare un rischio per i diritti e le libertà delle persone.

 

L’elenco, in aderenza al “meccanismo di coerenza”, ha l’obiettivo di applicare uniformemente il Regolamento sulla protezione dei dati in tutta l’Unione Europea.

 

Nell’elenco indicato dal Garante sono contemplati:

- i trattamenti valutativi o di scoring su larga scala;

- i trattamenti automatizzati finalizzati ad assumere decisioni che producono effetti giuridici sulla persona;

- trattamenti sistematici di dati biometrici e genetici;

- trattamenti effettuati attraverso l’uso di tecnologie innovative.

 

Con l’occasione, ricordiamo i principali strumenti che l'azienda deve predisporre per documentare la conformità alla nuova disciplina sulla privacy:

  • registro dei trattamenti: contiene le informazioni relative ai vari trattamenti effettuati (nome del titolare o del responsabile, finalità e durata del trattamento, sua base giuridica, ecc.);
  • modulistica aggiornata; consenso al trattamento; contratto o un atto di designazione del responsabile del trattamento;
  • procedure specifiche in caso di perdita, distruzione o diffusione indebita dei dati posseduti dall’impresa;
  • procedure in caso di esercizio dei diritti di accesso, rettifica e cancellazione dei dati da parte dell’interessato.