info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Novembre 2022
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Gennaio 2022

PROSSIME SCADENZE

15 FEBBRAIO 2022

Soggetti IVA: adempimenti contabili

Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti tra i quali è effettuata l'operazione nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi individuabili attraverso idonea documentazione effettuate nel mese solare precedente

 

 

16 FEBBRAIO 2022

Liquidazione e versamento dell'Iva relativa al mese precedente

Liquidazione e versamento dell'Iva relativa al mese precedente.

 

Contribuenti Iva trimestrali speciali: versamento Iva 4° trimestre 2021

Versamento dell'IVA dovuta per il 4° trimestre 2021 (art.74, comma 4, D.P.R. 633/72).

 

Contribuenti Iva trimestrali "naturali": versamento Iva 4° trimestre 2021

Versamento dell'IVA dovuta relativa al 4° trimestre 2021

 

Sostituti d'imposta: versamento ritenute operate nel mese precedente

Versamento ritenute alla fonte su indennità di cessazione del rapporto di agenzia corrisposte nel mese precedente.

 

Sostituti d'imposta: versamento ritenute operate nel mese precedente

Versamento ritenute alla fonte su interessi e redditi di capitale vari corrisposti o maturati nel mese precedente.

 

Sostituti d'imposta: versamento ritenute operate nel mese precedente

Versamento ritenute alla fonte sui pignoramenti presso terzi riferite al mese precedente.

 

RITENUTE:

versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni, corrispettivi per contratti d'appalto nei confronti dei condomini nonché sull'ammontare dei canoni/corrispettivi relativi ai contratti di locazione breve (gennaio 2022)

 

ADDIZIONALI:

versamento addizionali regionale/comunale su redditi da lavoro dipendente (gennaio 2022)

 

CONTRIBUTI PREVIDENZIALI:

  • versamento contributi relativi al mese di gennaio 2022:
    • INPS: lavoratori dipendenti
    • INPS: Gestione ex ENPALS: lavoratori dello spettacolo
    • INPGI: giornalisti professionisti
  • Gestione separata INPS committenti

 

CONTRIBUTI IVS ARTIGIANI E COMMERCIANTI:

versamento IV quota fissa 2021 su reddito minimale

 

VERSAMENTI SOSPESI COVID-19:

versamento 14a rata delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e assimilati, delle trattenute relative all'addizionale regionale e comunale, dei contributi previdenziali e assistenziali nonché dei premi per l'assicurazione obbligatoria, sospesi a seguito dell'emergenza da Covid-19, qualora si sia optato per la rateizzazione con versamento del restante 50% del dovuto fino ad un massimo di 24 rate mensili

 

ADEMPIMENTI E VERSAMENTI INPS SOSPESI:

effettuazione degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali sospesi (in unica soluzione entro il 30 maggio 2021 o mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 30 maggio 2021 e delle successive entro il giorno 16 di ciascun mese), in scadenza tra il 1° gennaio 2021 e il 28 febbraio 2021, da parte delle federazioni sportive nazionali, degli enti di promozione sportiva e delle associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche

 

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL:

versamento premio (regolarizzazione 2021 e anticipo 2022) o I rata

 

TFR - IMPOSTA SOSTITUTIVA SULLA RIVALUTAZIONE:

versamento a saldo sulle rivalutazioni del TFR maturate nell'anno 2021

 

CONTRIBUTI IVS ARTIGIANI E COMMERCIANTI:

versamento della XIV rata (di max 24 rate) delle restanti somme dovute (50%) relative alla I quota fissa 2020 su reddito minimale da parte dei contribuenti con calo di fatturato/corrispettivi di almeno il 33% se con ricavi/compensi 2019 non superiori ad euro 50 milioni (di almeno il 50% se con ricavi/compensi 2019 superiori ad euro 50 milioni)

 

CONTRIBUTI ENASARCO:

versamento della XIV rata (di max 24 rate) delle restanti somme dovute (50%) relative ai contributi relativi al I trimestre 2020 da parte delle imprese preponenti con calo di fatturato/corrispettivi di almeno il 33% se con ricavi/compensi 2019 non superiori ad euro 50 milioni (di almeno il 50% se con ricavi/compensi 2019 superiori ad euro 50 milioni) sono tenute al versamento dei contributi relativi al I trimestre 2020

 

21 FEBBRAIO 2022

CONTRIBUTI ENASARCO:

versamento contributi IV trimestre 2021

 

25 FEBBRAIO 2022

Operatori intracomunitari con obbligo mensile: presentazione INTRASTAT

Presentazione degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE

 

 

28 FEBBRAIO 2022

Versamento dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel quarto trimestre dell'anno 2021

Pagamento, in unica soluzione, dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel quarto trimestre dell'anno 2021. N.B.: Le fatture elettroniche per le quali è obbligatorio l'assolvimento dell'imposta di bollo devono riportare specifica annotazione di assolvimento dell'imposta di bollo ai sensi del D.M. 17 giugno 2014.

 

DENUNCIA UNIEMENS:

denuncia telematica delle retribuzioni e dei contributi (INPS - ex INPDAP - ex ENPALS – ex DMAG) di gennaio 2022

 

FASI:

versamento contributi integrativi dirigenti industriali (I trimestre 2022)

 

INAIL:

presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni 2021 con eventuale

 

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL:

versamento premio (regolarizzazione 2020 e anticipo 2021) o I rata, da parte delle federazioni sportive nazionali, degli enti di promozione sportiva e delle associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche che hanno beneficiato della sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei premi dal 1° gennaio 2021 al 28 febbraio 2021. I versamenti sospesi sono effettuati in unica soluzione entro il 30 maggio 2021 o mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 24 rate di pari importo, con il versamento della prima entro il 30 maggio 2021 (le rate successive alla prima vanno versate entro l'ultimo giorno del mese ad eccezione di quelle in scadenza a dicembre 2021 e 2022 da versare entro il 16 del mese).

 

LIBRO UNICO:

registrazioni relative al mese di gennaio 2022