info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Ottobre 2020
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Luglio 2020

Settore alberghiero e termale: rivalutazione gratuita dei beni d'impresa

“Al fine di sostenere i settori alberghiero e termale, i soggetti indicati nell'articolo 73, comma 1, lettere a) e b), del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, operanti nei settori alberghiero e termale che non adottano i principi contabili internazionali nella redazione del bilancio possono, anche in deroga all'articolo 2426 del codice civile e ad ogni altra disposizione di legge vigente in materia, rivalutare i beni di impresa e le partecipazioni di cui alla sezione II del capo I della legge 21 novembre 2000, n. 342, ad esclusione degli immobili alla cui produzione o al cui scambio è diretta l’attività di impresa, risultanti dal bilancio dell'esercizio in corso al 31 dicembre 2019”.

 

Così recita il primo comma dell’art. 6-bis L. 40/2020, di conversione del decreto “Liquidità”.

 

La norma favorisce in modo specifico il settore alberghiero e termale, incentivando la rivalutazione dei beni d'impresa e delle partecipazioni, prevedendo la gratuità dell'operazione, senza pagare alcuna imposta sostitutiva.

 

I destinatari dell'agevolazione sono i soggetti di cui all'art. 73, c. 1, lett. a) e b) del Tuir, ossia i soggetti passivi Ires.