info legacoop liguria

info legacoop liguria
logo info legacoop liguria
news sito aggiornato a Ottobre 2020
La rivista online di Legacoop Liguria
Ed. Marzo 2020

Appalti e subappalti: chiarimenti

Come già ampiamente riportato nell’articolo di Infolega di febbraio 2020, l’art. 4 del D.L. 6 ottobre 2019 n. 124 - c.d. collegato fiscale alla legge di Bilancio (convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157), prevede nuove misure di contrasto “dell’illecita somministrazione di manodopera”.


Con l'obiettivo di contrastare l’omesso pagamento delle ritenute fiscali, nonché l’evasione in materia IVA, le nuove misure prevedono: 

1. una estensione delle ipotesi di inversione contabile ai fini dell'imposta sul valore aggiunto (con l’inserimento, al c. 6 dell’art. 17 del D.P.R. n. 633/1972, della lett. a-quinquies)) 

2. nuovi obblighi ricadenti sulle imprese committenti finalizzati al controllo del versamento delle ritenute operate dai datori di lavoro (con l'inserimento del nuovo art. 17 bis al D.Lgs. n. 241) 

nell’ambito di contratti di affidamento di opere o servizi di importo complessivo annuo superiore a € 200.000 e caratterizzati da prevalente utilizzo di manodopera presso le sedi di attività del committente con l’utilizzo di beni strumentali di proprietà del committente o ad esso riconducibili in qualunque forma. 

 

È stato altresì approvato lo schema di certificato che consente alle imprese committenti di verificare che le imprese appaltatrici possiedano i requisiti richiesti dal D.L. 124/2019 (decreto fiscale), in presenza di ritenute negli appalti superiori a 200.000 euro.

 

Si segnala la circolare n. 1/E dell’Agenzia delle Entrate del 12 febbraio 2020, avente ad oggetto primi chiarimenti sull’articolo 4 del collegato fiscale in materia di ritenute e compensazioni in appalti e subappalti e reverse charge.

 

Con circolare della nostra Rete Nazionale Servizi è stato fornito un primo quadro interpretativo della nuova disciplina sul controllo della regolarità del versamento delle ritenute nell'ambito degli appalti alla luce dei chiarimenti forniti dall'Agenzia delle entrate con la circolare n. 1/E del 12 febbraio 2020.  

 

Come è evidente dall’oggetto della Circolare dell’Agenzia, si tratta di primi chiarimenti ai quali sopraggiungeranno altri alla luce della grande complessità della materia. L’Alleanza nazionale delle Cooperative si è fatta promotrice di un’iniziativa verso l’Agenzia delle Entrate per ottenere chiarimenti su questioni che nel frattempo sono maturate e che attengono direttamente le società cooperative.

 

Sull’argomento il CNDCEC (Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili) ha pubblicato, in data 21 febbraio 2020, questo documento: http://press-magazine.it/ritenute-e-compensazioni-in-appalti-e-subappalti/

 

Vi consigliamo infine di leggere l'approfondimento a cura dello studio Ivaldi.